Cardinale

Sua Eminenza Reverendissima

Il Card. Francis Arinze,

Prefetto della Congregazione

per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti,

 

 è nato a Eziowelle, una cittadina nell'Arcidiocesi di Onitsha in Nigeria, il 1° novembre del 1932.

E’ stato ordinato sacerdote a Roma, il 23 novembre 1958.Il 6 luglio 1965 è stato eletto alla sede titolare di Fissiana e nominato Coaudiatore dell'Arcivescovo di Onitsha. Il 29 agosto successivo riceveva l'ordinazione episcopale.

Solo due anni più tardi veniva chiamato a succedere al governo pastorale dell'Arcidiocesi ed il 26 giugno del 1967 veniva nominato Arcivescovo.

Nel 1979 i suoi confratelli nell'Episcopato lo hanno eletto Presidente della Conferenza dei Vescovi cattolici della Nigeria, incarico che ha mantenuto sino a quando, nel 1984, il Santo Padre Giovanni Paolo II lo ha chiamato alla guida, come Pro-Presidente, del Segretariato per i Non Cristiani (ora Pontificio Consiglio per il Dialogo Inter-Religioso).

È stato Presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo Inter-Religioso dal 27 maggio 1985 al 1° ottobre 2002.

Il 24 ottobre 1999 ha ricevuto una medaglia d’oro dall’International Council of Christians and Jews per il suo impegno nel dialogo interreligioso.

Il 1° ottobre 2002 è stato nominato da Giovanni Paolo II Prefetto della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti.

È membro:

·         delle Congregazioni: per la Dottrina della Fede; per le Chiese Orientali; delle Cause dei Santi; per l'Evangelizzazione dei Popoli;

·         dei Pontifici Consigli: per i Laici; per la Promozione dell'Unità dei Cristiani; della Cultura;

·         del Pontificio Comitato per i Congressi Eucaristici Internazionali; 

·         del Consiglio Ordinario della Segreteria Generale del Sinodo dei Vescovi;

·         del Consiglio Speciale per l'Africa della Segreteria Generale del Sinodo dei Vescovi;

·         del Consiglio Speciale per il Libano della Segreteria Generale del Sinodo dei Vescovi.

Da Giovanni Paolo II creato e pubblicato Cardinale nel Concistoro del 25 maggio 1985, del Titolo di S. Giovanni della Pigna (Diaconia elevata pro hac vice a Titolo presbiterale il 29 gennaio 1996).

Benedetto XVI lo promosso all’ordine dei Vescovi assegnandogli la sede Suburbicaria di Velletri-Segni il 25.04.2005

Contenuti

Parrocchie

Collegamenti

Media

Eventi

  • 06/06/2019 12:01:54 - UFFICIO CATECHISTICO DIOCESANO: 16 luglio, SummerTime

    Nell’ambito delle manifestazioni per la festa del Santo Patrono di Segni, una giornata diocesana, per gruppi di ragazzi dagli 8 ai 16 anni, che hanno partecipato alle attività parrocchiali di oratorio o estive ( grest, centri o campi estivi, campeggi…). L’evento ha lo scopo innanzitutto, di creare un momento di incontro, gioco e preghiera che favorisca l’aggregazione diocesana.

  • 30/04/2019 09:47:02 - Museo Diocesano di Velletri - la Croce Veliterna in Mostra a Roma

    Dal 3 maggio al 14 luglio 2019 la Croce Veliterna sarà visibile nelle sale della Palazzina Gregoriana del Palazzo del Quirinale in occasione della mostra L’Arte di salvare l’Arte - Frammenti di storia d’Italia, organizzata in occasione dei cinquant’anni di attività del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale (1969 – 2019).

Archivio eventi

Ecclesia in Cammino

Giugno 2019 (n.164)

Archivio Pubblicazioni

Documenti

Piccola sintesi sui Doni dello Spirito Santo Piccola sintesi sui Doni dello Spirito Santo

Lettera dei Vescovi del Lazio Lettera dei Vescovi del Lazio

PROGRAMMA MUSICALE MESSA CRISMALE PROGRAMMA MUSICALE MESSA CRISMALE

Lettera Pastorale 2018 Lettera Pastorale 2018

Procedura e Requisiti per il Riconoscimento dell'Idoienita all'IRC Procedura e Requisiti per il Riconoscimento dell'Idoienita all'IRC

Lettera Pastorale 2015 Lettera Pastorale 2015

Lettera Pastorale 2012 Lettera Pastorale 2012

Lettera Pastorale di Mons. Apicella Lettera Pastorale di Mons. Apicella

Lettera pastorale 2009 Lettera pastorale 2009

Archivio Documenti