Cardinale

Sua Eminenza Reverendissima

Il Card. Francis Arinze,

Prefetto della Congregazione

per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti,

 

 è nato a Eziowelle, una cittadina nell'Arcidiocesi di Onitsha in Nigeria, il 1° novembre del 1932.

E’ stato ordinato sacerdote a Roma, il 23 novembre 1958.Il 6 luglio 1965 è stato eletto alla sede titolare di Fissiana e nominato Coaudiatore dell'Arcivescovo di Onitsha. Il 29 agosto successivo riceveva l'ordinazione episcopale.

Solo due anni più tardi veniva chiamato a succedere al governo pastorale dell'Arcidiocesi ed il 26 giugno del 1967 veniva nominato Arcivescovo.

Nel 1979 i suoi confratelli nell'Episcopato lo hanno eletto Presidente della Conferenza dei Vescovi cattolici della Nigeria, incarico che ha mantenuto sino a quando, nel 1984, il Santo Padre Giovanni Paolo II lo ha chiamato alla guida, come Pro-Presidente, del Segretariato per i Non Cristiani (ora Pontificio Consiglio per il Dialogo Inter-Religioso).

È stato Presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo Inter-Religioso dal 27 maggio 1985 al 1° ottobre 2002.

Il 24 ottobre 1999 ha ricevuto una medaglia d’oro dall’International Council of Christians and Jews per il suo impegno nel dialogo interreligioso.

Il 1° ottobre 2002 è stato nominato da Giovanni Paolo II Prefetto della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti.

È membro:

·         delle Congregazioni: per la Dottrina della Fede; per le Chiese Orientali; delle Cause dei Santi; per l'Evangelizzazione dei Popoli;

·         dei Pontifici Consigli: per i Laici; per la Promozione dell'Unità dei Cristiani; della Cultura;

·         del Pontificio Comitato per i Congressi Eucaristici Internazionali; 

·         del Consiglio Ordinario della Segreteria Generale del Sinodo dei Vescovi;

·         del Consiglio Speciale per l'Africa della Segreteria Generale del Sinodo dei Vescovi;

·         del Consiglio Speciale per il Libano della Segreteria Generale del Sinodo dei Vescovi.

Da Giovanni Paolo II creato e pubblicato Cardinale nel Concistoro del 25 maggio 1985, del Titolo di S. Giovanni della Pigna (Diaconia elevata pro hac vice a Titolo presbiterale il 29 gennaio 1996).

Benedetto XVI lo promosso all’ordine dei Vescovi assegnandogli la sede Suburbicaria di Velletri-Segni il 25.04.2005

Contenuti

Parrocchie

Collegamenti

Media